Hotel de Ville (Comune)

Hotel de Ville (Comune)

Bordato a nord dalla via di Rivoli ed a sud dalla Senna, l'Hotel de Ville o municipio costituisce uno dei polmoni del 4° arrondissement di Parigi. Avendo conosciuto diverse insurrezioni durante i secoli, il municipio fu spesso il punto di riunione di insortie rivoluzionari. Da Etienne Marcel alla Fronda, dalla Rivoluzione alle giornate rivoluzionarie del luglio 1830 e febbraio 1848, dalla Commune alla Liberazione di Parigi, il municipio è un luogo carico di storia.

UN LUOGO POLITICO

Dal 1357, data in cui Etienne Marcel compro' ciò che allora si chiamava "Casa ai Pilastri", il municipio di Parigi ospita le più grandi istituzioni di Parigi. Dal 1789 al 1794, il municipio di Parigi ospita il Comitato di salute pubblica e divenne uno dei luoghi strategici della Rivoluzione francese.

Durante le Tre Gloriose, durante l'estate del 1830, la commissione municipale presieduta dal marchese La Fayette inglobo' i quartieri al suo intorno. Quasi vent'anni più tardi, nel 1848, la Repubblica fu proclamata da questo stesso edificio da Lamartine. E fu ancora tra i muri del municipio che si stabili il comitato centrale durante il periodo insurrezionale del Comune nel 1871. La rivolta contro il governo che era stato appena eletto a suffragio universale fu una reazione alla disfatta francese della guerra franco-prussiana del 1870 ed alla capitolazione di Parigi. Ma costretti dall'offensiva dell'esercito di Versailles, i comunardi abbandonarono l'edificio prima di incendiarlo, il 24 maggio 1871. Il palazzo fu ridotto in ceneri, tutto come i suoi archivi e la sua biblioteca.

LA RICOSTRUZIONE DOPO LA COMMUNE

Nel mese di agosto 1871, il nuova Consiglio Comunale affermo' la sua determinazione a ricostruire il municipio nello stesso luogo. Dopo un lungo dibattito tra chi voleva una semplice ristrutturazione o per chi preferiva una ricostruzione completa, fu deciso che la costruzione del nuovo palazzo comunale sarebbe stato oggetto di un concorso e il nuovo monumento sarebbe stato costruito sulle fondamenta del vecchio. L'edificio venne ricostruito tra il 1874 e il 1882 su progetto degli architetti Théodore Ballu e Edouard Deperthes. La facciata, neo-rinascimentale, rispecchia in gran parte quella del vecchio edificio. Anche se l'apertura ufficiale del nuovo Municipio avvenne il 13 luglio 1882, la decorazione pittorica di numerose sale di rappresentanza è stata completata solo nel 1906. La facciata principale è decorata delle grandi figure della città di Parigi: artisti, scienziati, politici, industrialu ... tutti coloro che hanno segnato la storia di Parigi vi sono rappresentati. Il frontone centrale è a sua volta decorato con uno splendido orologio.

UN EDIFICIO DALLE MOLTEPLICI FUNZIONI

Sotto il Secondo Impero,  il Municipio,  divenne la sede della prefettura, sede di feste. Dopo la sua ricostruzione, il Municipio divenne il luogo dove si svolsero le più grandi feste e celebrazioni ufficiali.
Hotel de Ville, luogo di potere, sede del Consiglio di Parigi e luogo prestigioso, il municipio è ancora il più grande edificio comunale d'Europa.

Scopri Parigi